Bucci: "Auguro allo Spezia i migliori risultati, ma alle squadre di Genova ancora di più"

di Redazione

Il sindaco lancia la 'sfida' al collega Peracchini che replica: "Spezia-Genoa partita storica, non posso che dire forza aquile!"

Bucci: "Auguro allo Spezia i migliori risultati, ma alle squadre di Genova ancora di più"

La sfida è lanciata con la consapevolezza che quella di mercoledì sera sarà una gara dal valore straordinario per la Liguria che mai come quest'anno è da serie A. Spezia-Genoa è anche un incrocio a distanza tra i sindaci delle due città: "All'amico Peracchini e alla squadra dello Spezia auguro i migliori risultati in questo campionato e di togliersi grandi soddisfazioni, alle squadre di Genova auguro ancora di più", racconta Marco Bucci, primo cittadino del capoluogo ligure. Da Genova a La Spezia, Pierluigi Peracchini: "Come primo cittadino spezzino, nonché grande tifoso, pur nel stringere virtualmente la mano al collega Bucci, non posso che dire forza aquile!".

Palla al centro, ma il discorso si allarga ad una Liguria davvero da serie A con Genoa, Sampdoria e Spezia nel massimo campionato: "Avere tre squadre liguri in serie A e poterci godere il lusso di sfide tra diverse formazioni della nostra regione è molto bello! Spero che sia così per tanti anni. E in attesa di rivedere lo spettacolo delle tifoserie sugli spalti godiamoci quello in campo", prosegue Bucci. E il sindaco Peracchini rilancia: "Genoa-Spezia partita storica: per la prima volta in assoluto tre squadre liguri sono in serie A, e i derby fra di loro saranno i più appassionanti del campionato. Tra Spezia e Genoa c'è un'antica e fortissima rivalità che renderà ancora più interessante il gioco. Lo Spezia, appena tornato a casa al Picco, farà di tutto per aggiudicarsi tre punti fondamentali contro il Genoa e il mio personale augurio è che riesca a portare a termine l'impresa".