Tags:

inter spezia formazioni cronaca

Lo Spezia battuto 2-1 dall'Inter ma esce a testa alta

di Marco Innocenti

Vantaggio nerazzurro con Hakimi poi è Lukaku a firmare il raddoppio su calcio di rigore. Il goal di Piccoli vale solo per le statistiche

Lo Spezia battuto 2-1 dall'Inter ma esce a testa alta

90'+5: Fabbri dice che può bastare così: Inter-Spezia 2-1

90'+4: Lo Spezia accorcia le distanza con Piccoli, abile a gettarsi su un pallone scaraventato in area dalla sinistra.

90': Ci saranno 4' di recupero

87': Buona conclusione di D'Ambrosio, Provedel risponde presente

79': Doppio cambio nello Spezia con Gyasi e Nzola che lasciano il campo a Piccoli e Farias

76': Goal annullato allo Spezia: Nzola serve Gyasi che batte Handanovic ma era scattato in fuorigioco

71': Italiano prova a cambiare qualcosa: fuori Deiola e Mora, dentro Agudelo e Maggiore

70': Dal dischetto va Lukaku che spiazza Provedel e insacca il 2-0

67': Cross in area di Hakimi, forse Nzola tocca con un braccio. Protestano quelli dell'Inter ma l'arbitro fa proseguire. Interviene però il Var e l'arbitro torna sui suoi passi: rigore per la formazione nerazzurra. 

62': Ammonito Antonio Conte

57': Ancora Hakimi protagonista, stavolta servito da Lukaku, cross ma Lautaro viene anticipato da Provedel

52': Prova a rispondere lo Spezia con Bastoni da fuori, conclusione alta

51': Vantaggio dell'Inter con Hakimi!! Gran palla di Lautaro, destro di Hakimi e Provedel non ci arriva

49': Proteste nerazzurre per un contatto in area fra Hakimi e Bastoni. Per l'arbitro è tutto regolare

46': Si ricomincia. Conte manda in campo Sensi al posto di Gagliardini

SECONDO TEMPO:

45'+2: Finisce qui il primo tempo

45': Due minuti di recupero

42': Giallo anche per Terzi che stende Lukaku

40': Giallo per Nzola

30': Gioco fermo per una pallonata al volto presa dall'arbitro Fabbri. Pochi minuti di pausa e si può riprendere

18': Cartellino giallo per Brozovic

9': Doppio dribbling di Young che, col destro, chiama Provedel alla deviazione in angolo

4': Lukaku pericoloso ma la conclusione dell'attaccante trova la deviazione di Ismajli in angolo

1': Si comincia.

PRIMO TEMPO:

L'Inter per continuare l'inseguimento alla capolista Milan, lo Spezia per continuare a stupire. Il palcoscenico di San Siro non dovrà però spaventare le Aquile, calate ormai a pieno diritto nella nuova realtà della Serie A. 

Ecco le formazioni ufficiali:

INTER: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni, Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young, Lukaku, Lautaro. All. Conte. A disp: Padelli, Radu, Kolarov, Ranocchia, D'Ambrosio, Darmian, Vidal, Sensi, Eriksen, Perisic.

SPEZIA: Provedel, Vignali, Terzi, Ismajli, Bastoni, Deiola, Ricci, Mora, Acampora, Nzola, Gyasi. All. Italiano. A disp: Krapikas, Marchizza, Ferrer, Erlic, Agoume, Bartolomei, Estevez, Maggiore, Mastinu, Agudelo, Farias, Piccoli.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna (Assistenti: Villa e Scatragli -IV: Aureliano - Var: Valeri - Avar: De Meo).