Condividi:


Bologna, MIhajlovic: "Vinto meritatamente, nel secondo tempo rischiato nulla"

di Alessandro Bacci

Il tecnico: "Il primo tempo mi ha fatto arrabbiare, non siamo salvi. Un primo tempo così a Crotone non basterebbe"

"Abbiamo vinto meritatamente". Così Sinisa Mihajlovic analizza la gara vinta contro la Sampdoria. "Nel secondo tempo abbiamo legittimato il risultato, costruendo occasioni, segnando due gol, di cui uno annullato, e rischiando nulla. Ma il primo tempo mi ha fatto arrabbiare ed è vero: abbiamo vinto giocando non facendo la nostra solita partita, sopratutto nei primi 45'. Ma va bene - aggiunge -: a Napoli ero contento, gran bella partita, ma persa 3-1. Oggi abbiamo vinto facendo una partita diversa e ci sta anche questo".

Ad ogni modo, vietato cantar vittoria: "Non siamo salvi - argomenta il tecnico degli emiliani - e non lo saremmo neppure se dovessimo vincere a Crotone. E dovessimo ripetere il primo tempo di oggi, a Crotone non basterebbe".

Basta invece Soriano, che con il nono gol stagionale ha eguagliato la sua stagione più prolifica al Villarreal: "Roberto da nazionale? - conlclude Mihajlovic -: deve continuare a fare bene per il Bologna, il resto arriverà di conseguenza".