Condividi:


Autostrade Liguria, per i prossimi 10 anni previsti cantieri in autunno e in inverno

di Redazione

L'annuncio di Enrico Valeri: "Previsti interventi pari a 2 miliardi per la rete ligure.128 i nuovi assunti, ce ne saranno altri 212"

La rete autostradale della Liguria sarà oggetto "nel prossimo decennio di considerevoli interventi di manutenzioni con cantieri che avranno inevitabili riflessi sulla circolazione" anche a causa dei "limiti della rete ligure, che ha carreggiate strette, direzioni di marcia separate, spesso senza corsia emergenza". Lo ha detto durante una audizione davanti alle commissioni riunite Ambiente e Trasporti della Camera Enrico Valeri, direttore gestione rete di Autostrade per l'Italia.

Valeri ha ribadito che sono previsti interventi pari a 2 miliardi per la rete ligure e che sono state previste, d'intesa con il Mit, e gli enti locali, due finestre temporali per aprire i cantieri più impattanti, una in inverno e una in autunno, quando è prevista la chiusura di una carreggiata. I cantieri saranno sospesi durante le feste e in estate, dal 15 giugno al 15 settembre. "Naturalmente approfittiamo del lockdown" ha detto Valeri . "Si tratta di un piano gigantesco di attività che prevede un piano di assunzioni: sono già stati 128 i nuovi assunti, ce ne saranno altri 212".