Condividi:


ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro su contratto integrativo

di Marco Innocenti

"E' parte integrante dell'intesa sottoscritta nel 2018"

Dopo che, con una semplice comunicazione verbale, ArcelorMittal avrebbe annunciato la mancata applicazione dal 1° gennaio del contratto integrativo, fra i lavoratori dello stabilimento di Genova si era diffusa la protesta. Poche ore dopo, in una nota emessa da Taranto, le stesse rappresentanze sindacali avevano fatto sapere che l'azienda non aveva ancora comunicato nulla di ufficiale al riguardo.

Per questo motivo, i sindacati hanno chiesto all'azienda il rispetto dell'accordo del 2018, sollecitando formalmente un incontro con ArcelorMittal su questo tema. I segretari generali di Fiom, Fim e Uilm hanno scritto all'azienda per "richiedere un incontro da definire in tempi rapidi per una verifica degli istituti contrattuali facenti parte dell'intesa sottoscritta in data 6 settembre 2018 considerandoli fin d'ora senza soluzione di continuità".