Albenga, ubriaco distrugge un bar e picchia e morde i carabinieri: arrestato

di Alessandro Bacci

Il turista 36enne ha sfasciato tavoli, sedie e casse della musica. I militari lo hanno fermato con estrema difficoltà

Albenga, ubriaco distrugge un bar e picchia e morde i carabinieri: arrestato

I carabinieri della Radiomobile di Albenga hanno arrestato un cittadino svizzero di 36 anni che, ubriaco, ha sfasciato gli arredi di un bar in centro. Il gestore del locale all'una e trenta ha chiamato il 112 poiché l'uomo, in evidente stato di alterazione, dopo aver litigato con alcuni clienti aveva danneggiato le sedie, i tavoli e le casse per la diffusione della musica.

E' intervenuta sul posto la radiomobile, ma lo svizzero, alla vista della pattuglia, si è scagliato contro di loro cercando di colpirli con calci e pugni cercando anche di mordere il capo equipaggio. I militari sono però riusciti a immobilizzarlo e ad ammanettarlo. Condotto non senza difficoltà in caserma, è stato messo in camera di sicurezza.