A26, la rabbia di Toti: "I ministri devono venire a Genova, servono miliardi"

di Redazione

Il governatore fa un appello al Governo: "In ballo c'è la logistica dei quattro porti della Liguria"

A26, la rabbia di Toti: "I ministri devono venire a Genova, servono miliardi"

Lo stato d'emergenza della Liguria peggiora ora dopo ora, soprattutto alla luce del caos per la chiusura della A26 (riaperta alle 10,30 di questa mattina in una corsia a doppio senso di marcia). Il governatore Giovanni Toti ha commentato la decisione di Aspi e la crisi della mobilità nella regione: "Voglio una task force, voglio un tavolo che si riunisca a Genova, voglio ministri che vengano a Genova, stanziamenti straordinari di miliardi per questa regione e uno scudo legislativo che ci consenta di agire e tranquillizzare i cittadini ma soprattutto mettere in sicurezza l'asset più importante della logistica di questo Paese cioè i 4 porti della Liguria. E lo voglio oggi pomeriggio".