Viadotto crollato, Toti: "Appena installati i sensori riaprirà il tratto"

di Redazione

Il governatore della Liguria: "Dai sopralluoghi la carreggiata in direzione sud sembra integra"

Viadotto crollato, Toti: "Appena installati i sensori riaprirà il tratto"

"Dai primi sopralluoghi risulterebbe integro il tratto della A6 in direzione sud, quello non interessato dal crollo del viadotto: appena installati tuttii sensori e verificata la totale sicurezza, l'autostrada potrà riaprire con un senso unico alternato". Lo scrive in una nota il governatore della Liguria Giovanni Toti che ha annunciato tral'altro la riapertura della provinciale di Cadibona che "entro questa sera o al massimo domani superando l'isolamento della ValBormida. Pur con le difficoltà di un senso unico alternato, la strada sarà percorribile. Stiamo lavorando senza sosta da ieri -ha detto il governatore -, dal termine dell'allerta, e si inizierà già oggi a consolidare il fronte di frana su questo versante intriso d'acqua. Si continua a lavorare - ha proseguito- anche su tutte le strade provinciali e comunali bloccate, così come Anas lavora sulle strade statali. Auspichiamo - ha concluso Toti - che entro sera vengano potenziati anche i collegamenti ferroviari della Valbormida".