Vendeva frutta, verdura e marijuana. In manette un fruttivendolo di Lavagna

di Marco Garibaldi

All'interno del negozio sono stati trovati 1kg di marijuana e 17 mila euro in contanti

Vendeva frutta, verdura e marijuana. In manette un fruttivendolo di Lavagna

Oltre a vendere frutta e verdura nel suo negozio di Lavagna, un fruttivendo di 41 anni offiva ai suoi clienti anche della marijuana.

I carabinieri di Genova sono riusciti a trovare nel negozio del 41enne 1kg di marijuana e 17 mila euro in contanti. Soldi e droga erano tenuti nascosti all'interno del negozio, in una intercapedine. Nell'indagine i militari hanno trovato anche una sorta di "serra" con un impianto di areazione professionale per la coltivazione di marijuana. In totale sono 11 la piante sequestrate dai carabinieri.

L'uomo è stato arrestato e portato in carcere a Marassi in attesa di essere ascoltato dal giudice.