Traghetto Genova-Olbia: giallo su un marittimo scomparso, non si era imbarcato

di Redazione

L'uomo, un trentacinquenne, lavora sul Moby partito dal capoluogo ligure ieri sera e arrivato stamane in Sardegna, ma non era salito sul traghetto

Traghetto Genova-Olbia: giallo su un marittimo scomparso, non si era imbarcato

Mistero intorno alla sorte di un marittimo di 35 anni, di cui si erano perse completamente le tracce. L'uomo era in navigazione su un traghetto della Moby partito ieri sera da Genova e arrivato questa mattina a Olbia: il personale di bordo, dopo averlo cercato, ha denunciato la scomparsa alla capitaneria di porto. 

 L'uomo è stato rintracciato a Genova dagli uomini della capitaneria di porto mentre camminava, con indosso la tuta bianca da lavoro, nel centro storico. Il macchinista, di Ercolano in Campania, secondo quanto ricostruito, già a settembre aveva abbandonato il posto di lavoro. L'allarme era scattato ieri sera quando il suo responsabile aveva segnalato l'assenza dal lavoro. Le ricerche sono proseguite in mare. Un collega però aveva segnalato di averlo visto ieri sera sulla rampa di accesso del traghetto e non a bordo. L'uomo rischia una denuncia per procurato allarme e un provvedimento disciplinare.