Summer School TELT-CDI: vince l’idea di un treno medico sulle ferrovie inutilizzate. Progetto per ridurre auto e favorire aree decentrate

di Carlotta Nicoletti

1 min, 45 sec

Un treno medico che sfrutti le linee ferroviarie inutilizzare per portare il servizio sanitario alle popolazioni che vivono lungo i binari

Summer School TELT-CDI: vince l’idea di un treno medico sulle ferrovie inutilizzate. Progetto per ridurre auto e favorire aree decentrate

 

Un treno medico che sfrutti le linee ferroviarie inutilizzare per portare il servizio sanitario alle popolazioni che vivono lungo i binari. È “Doctor Train, l’idea vincitrice della Summer School “Building the Future” dedicata ai giovani appassionati di Europa, mobilità ed innovazione, promossa da TELT insieme al Collège des Ingénieurs, ed intitolata a Mario Virano, primo direttore generale della società italo-francese incaricata di realizzare la sezione transfrontaliera della Torino-Lione.

Nicolò Caruso, Davide Centin, Alessandro Chionne e Jonathan Di Paola, hanno immaginato un modo per sfruttare l’infrastruttura esistente, quindi senza generare nuovo consumo di suolo, per proporre un servizio nelle aree periferiche e ridurre di conseguenza l’uso delle auto per gli spostamenti.

Si sono concentrati su una ferrovia storica, la Avellino-Rocchetta Sant’Antonio che unisce Campania e Puglia: l’idea è un treno di dottori che, attraverso delle fermate fisse con un programma settimanale, raggiunga la popolazione locale con servizi medici erogati direttamente a bordo del treno.

La giuria, formata da Marzia Giacoia, responsabile Sviluppo Sostenibile di TELT, Alissa Bauer, Innovation Consultant del Collège des Ingénieurs e Francesco Trovato, CEO di Paperbox, ha ritenuto che la challenge avesse tutte le componenti di un progetto sostenibile e innovativo: visione, analisi degli stekeholder ed una efficace presentazione dell’idea.
Il gruppo vincitore presenterà il proprio progetto durante un evento alla presenza dei manager delle imprese internazionali che lavorano alla realizzazione della sezione transfrontaliera della Torino-Lione.

“La Summer School è stata un’occasione di confronto con i giovani professionisti e la presentazione dei progetti è andata oltre le nostre aspettative: i ragazzi hanno dimostrato di aver compreso che progettare significa anche pensare fuori dagli schemi, unendo concretezza e creatività. E questa è l’eredità dell’Arch. Virano che vorremmo trasmettere anche alle nuove generazioni” ha detto la direttrice generale aggiunta di TELT, Manuela Rocca ad un anno dalla scomparsa dell’architetto Virano, ad un anno dalla sua scomparsa avvenuta il 29 giugno 2023.

 

© Telenord Srl
P.IVA e CF: 00945590107
ISC. REA - GE: 229501
Sede Legale: Via XX Settembre 41/3
16121 GENOVA
PEC: contabilita@pec.telenord.it
Capitale sociale: 343.598,42 euro i.v.
pubtelenord@telenord.it
Tel. 010 5532701
Informativa della privacy
Gestisci consenso
Scarica l'App di Telenord
Tutti i diritti riservati, vietata la copia anche parziale dei contenuti