Tags:

sport tennis canoa ciclismo

Sport ai tempi del Covid 19, in Liguria tutti pazzi per tennis, canoa e ciclismo

di Redazione

La chiusura dei centri sportivi al chiuso spingono i liguri verso gli sport all'aperto (inverno permettendo)

Con palestre e piscine chiuse a causa del Covid 19, gli atleti (più o meno scafati) della Liguria hanno riscoperto gli sport all'aperto. Tennis, jogging e ciclismo, complici le ultime belle giornate i sole prima dell'inverno, hanno visto un amento significativo di appassionati. 

"In effetti ci sono parecchie persone che hanno riscoperto il tennis", racconta Luigi Festa, maestro del circolo Tennis Chiavari. "Magari lo avevano trascurato per anni per altri sport, ma ora che paleste e piscine sono chiuse sono tornati a giocare". 

A Chiavari c'è anche un altro sport che sta riscuotendo grande successo negli utlimi mesi, soprattutto tra i ragazzi: è il waterpolo, una disciplina di squadra che si gioca a bordo di canoe. La città del Levante è una sorta di capitale di questo sport, visto che ospita la pluripremiata squadra della ASD Pro Scogli, campione d'Italia nel 2019. "E' uno sport che permette di stare a contatto con la natura e all'aperto", spiega Marco Porzio, dell'ASD Pro Scogli.