Condividi:


Spezia, la sfida salvezza con il Crotone affidata al semi debuttante Sozza

di Maria Grazia Barile

Al Var ci sarà Banti, al centro delle critiche per non aver segnalato un rigore su Zappacosta in Genoa-Fiorentina

Spezia-Crotone, sfida salvezza in programma sabato alle 15 al Picco, sarà diretta da un semi debuttante. Ad arbitrare il match sarà infatti Simone Sozza, classe 1987, della sezione Aia di Seregno con la coppia Palermo-Bercigli in qualità di assistenti di linea, quarto uomo Piccinini con il duo Banti-Giallatini al Var.

Un direttore di gara che tra il 2015 e il 2020 ha compiuto il doppio salto sino all'esordio in serie A nel gennaio 2020, in occasione della partita Parma-Udinese, terminata 2-0. Da questa stagione, a seguito della soppressione di C.A.N. A e C.A.N. B e della formazione della C.A.N. A e B, è stato inserito in quest'ultimo organico: dirige sia in Serie A che in Serie B. Questa stagione ha 4 direzioni in massima serie. Diresse lo Spezia a Trapani nel febbraio 2020 (1-1 con reti di Pettinari e Gyasi)  e cacciò nel finale Pirrello per somma di ammonizioni. Quattro i precedenti col Crotone, due in B e altrettanti in A con due successi, un pari e una sconfitta.