Spara a un cinghiale ma l'animale lo aggredisce: morto cacciatore di Arenzano

di Alessandro Bacci

L'animale ha reciso l'arteria femorale al 74enne. Nonostante la corsa in ospedale le ferite erano troppo gravi

Spara a un cinghiale ma l'animale lo aggredisce: morto cacciatore di Arenzano

Morto dopo essere stato ferito dal cinghiale a cui aveva sparato: è successo a un 74enne di Arenzano (Genova) durante una battuta di caccia nelle campagne tra Castelletto e Silvano d'Orba, in provincia di Alessandria. L'animale gli ha reciso l'arteria femorale.

Sull'accaduto stanno svolgendo accertamenti i carabinieri di Novi Ligure. A dare l'allarme sono stati i compagni di battuta. L'uomo è stato portato in elicottero al pronto soccorso di Alessandria in codice rosso. Purtroppo le ferite si sono rivelate troppo gravi e l'anziano è deceduto in ospedale.