Serie A, il presidente Figc Gravina: "Nessun rischio di stop al campionato"

di Maria Grazia Barile

Dopo il tecnico del Milan Pioli, è positivo al covid anche Marco Giampaolo, allenatore del Torino

Serie A, il presidente Figc Gravina: "Nessun rischio di stop al campionato"

"Non c'è alcun rischio di stop ai campionati". Lo ha dichiarato il presidente Figc Gabriele Gravina venuto a conoscenza della positività al covid del tecnico del Torino Marco Giampaolo. Di ieri la notizia relativa all'allenatore del Milan, Stefano Pioli. Oltre a parecchi calciatori delle diverse formazioni.

Gravina ha poi parlato di Nazionale e del contratto di Mancini: "Aspetto una decisione da parte di Roberto. Abbiamo ancora due anni che ci legano. Sono tanti, ma i progetti sui quali lavoriamo richiedono più tempo. Ci siederemo al tavolo e troveremo la soluzione migliore. Questa Nazionale è una bellissima famiglia. C'è un grande senso di fratellanza, ancora di più forse in questo periodo difficile per tutti in cui stiamo riscoprendo il dialogo e il confronto. Ed è bello perché spesso il mondo del calcio è considerato distaccato e avulso". Il presidente ha fatto riferimento anche a Bonucci: "La sua testimonianza è esemplare, pur sapendo di non poter giocare con la Polonia, si è fermato in ritiro coi compagni".