Scuola, in Liguria si tornerà in classe il 14 settembre

di Redazione

L'annuncio dell'assessore Ilaria Cavo: "Abbiamo voluto assicurare un ritorno a scuola in presenza nella situazione più normale possibile"

Scuola, in Liguria si tornerà in classe il 14 settembre

"La scuola per noi è sempre stata una priorità. Siamo stati i primi a chiuderla nel momento dell'emergenza e volevamo essere i primi a riaprirla, pertanto abbiamo scelto la prima data utile, lunedì 14 settembre, che coincide con il primo giorno della settimana e va in continuità con gli anni passati dove si riprendeva sempre metà del mese". Lo ha detto l'assessore regionale all'istruzione Ilaria Cavo annunciando la riapertura degli istituti scolastici di ogni ordine e gfrado per il 14 settembre dopo l'intesa data oggi dalla Conferenza delle Regioni.

"Possiamo oggi annunciare quando inizierà la scuola perché sappiamo come inizierà - ha detto l'assessore - Gli emendamenti presentati dalle Regioni al documento del ministero, a cui ha contribuito Regione Liguria, hanno semplificato le regole della ripartenza, garantito un sistema più semplice di quello proposto ma soprattutto, avendo vincolato il parere favorevole alla garanzia di organico e risorse, abbiamo assicurato finanziamenti alle scuole e ai presidi che altrimenti sarebbero stati lasciati soli. Abbiamo voluto assicurare un ritorno a scuola in presenza nella situazione più normale possibile - ha detto -: una scuola dove sarà possibile avere un servizio di mensa e dove, se la condizione epidemiologica lo consentirà, sarà anche possibile stare in aula senza le mascherine". Cavo si è detta "soddisfatta del risultato raggiunto" ma questo "non vuol dire che abbasseremo la guardia affinché ci sia una ripartenza che risponda ai criteri di sicurezza e di benessere per il mondo della scuola"