Savona, un falco lodolaio trovato in mare: salvato da un gruppo di ragazzi

di Alessandro Bacci

L'animale era in balia delle onde, fortunatamente il rapace non ha riportato gravi ferite ed è stato trasferito al cras di Genova

Savona, un falco lodolaio trovato in mare: salvato da un gruppo di ragazzi
Lo hanno visto in mare in balia delle onde e non hanno esitato a salvarlo. Un gruppo di ragazzi a Ceriale ha salvato da morte praticamente certa un falco lodolaio (Falco subbuteo). Il rapace continuava a sbattere sugli scogli trascinato dalle onde. I ragazzi sono riusciti a riportare a terra l'uccello e hanno chiamato l'Enpa per capire come agire. Seguendo le indicazioni i giovani sono riusciti a trasportare il falco nella sede dell'Enpa.
 
"Fortunatamente (e miracolosamente) non ha riportato gravi danni, è stato trasferito al CRAS di Genova per ulteriori analisi sul suo stato di salute" commenta l'Enpa di Savona. Una storia a lieto fine con il falco che potrà tornare presto a volare.