Savona, incontro sindacati-Giorgetti su vertenze del territorio

di Edoardo Cozza

Pesce (Cisl): "Trattate vertenze urgenti e delicate, ma sottolineata anche potenzialità del territorio. Il ministro convocherà alcuni tavoli"

Savona, incontro sindacati-Giorgetti su vertenze del territorio

Incontro a Savona delle organizzazioni sindacali col ministro dello Sviluppo Economico Giorgetti. "Oltre alle vertenze più urgenti (Funivie - azienda per la quale è stato previsto un momento dedicato - e Sanac) e delicate (Piaggio Aerospace, LaerH, Italiana Coke, Bombardier gruppo Alstom) per le quali è stato possibile, seppur nella ristrettezza dei tempi, presentare le istanze elaborate insieme alle categorie sindacali di competenza, alle rsu e ai lavoratori, la Cisl ha richiamato l'attenzione del ministro sulle potenzialità che il territorio può esprimere per rilanciare la ripresa economica" ha detto Simone Pesce, responsabile territoriale della Cisl Savona.

"Per favorire l'impegno del ministro a verificare con il proprio ministero e con gli altri ministeri coinvolti le singole situazioni, è stato consegnato un dossier elaborato unitariamente dal sindacato territoriale con la fotografia aggiornata delle singole realtà. Il ministro si è impegnato ad effettuare gli accertamenti del caso, a convocare le parti nel più breve tempo possibile attraverso l'attivazione di tavoli specifici nonché ad individuare fonti di finanziamento nell'ambito delle linee guida del Pnrr riconoscendo nel territorio importanti potenzialità per lo sviluppo locale e nazionale".