Savona, in mostra dal 15 al 22 maggio le meraviglie nascoste delle diocesi

di Tiziana Cairati

Saranno esposte opere o luoghi solitamente inaccessibili al pubblico. Alcune iniziative saranno ad ingresso libero, altre solamente su prenotazione

Savona, in mostra dal 15 al 22 maggio le meraviglie nascoste delle diocesi

Dal 15 al 22 maggio si terranno le Giornate di Valorizzazione del Patrimonio culturale ecclesiastico 2022 dal titolo "#visionidicomunità". L'iniziativa è promossa dall'Ufficio Nazionale per i Beni culturali ecclesiastici e l'edilizia di culto insieme all'Associazione dei Musei Ecclesiastici Italiani, l'Associazione degli Archivisti Ecclesiastici e l'Associazione dei Bibliotecari Ecclesiastici Italiani, con il patrocinio di Icom Italia (International Council of Museums), dell'Associazione Nazionale Archivistica Italiana e dell'Associazione Italiana Biblioteche.

Saranno mostrate le "meraviglie nascoste": ogni diocesi esporrà e mostrerà opere o luoghi non solitamente accessibili al pubblico. Alcune iniziative saranno ad ingresso libero, altre solamente su prenotazione.

Hanno collaborato anche diverse realtà e istituzioni, come il Comune di Savona, il Museo Civico "Sandro Pertini e Renata Cuneo", la Società Savonese di Storia Patria, l'Associazione Amici del Patrimonio Ecclesiastico, la Fondazione Agostino De Mari e i restauratori Icr.

Tra le occasioni, la visita all'interno dell'organo della Cattedrale. "Uniamo le forze e facciamo piccoli passi insieme per costruire un percorso - ha detto l'assessore alla cultura Nicoletta Negro -. Abbiamo raccolto i nostri tesori nei siti pubblici e privati e vogliamo far conoscere, prima ancora che ai turisti, ai savonesi la propria città. Così ci riappropriamo dei nostri luoghi, ce ne innamoriamo e li trattiamo meglio".