Savona, Asl 2 lancia uno screening gratuito contro il virus dell'epatite C

di Marco Innocenti

Sarà rivolto a 67mila persone di età compresa fra i 32 e i 52 anni e andrà avanti per tutto il 2022

Savona, Asl 2 lancia uno screening gratuito contro il virus dell'epatite C

L'Asl2 in campo per l'avvio della sperimentazione sull'indagine di screening del virus responsabile dell'epatite di tipo C. L'azienda sanitaria savonese è una tra le prime in Italia a farlo. L'epatite C rappresenta una delle principali cause di trapianto e di sviluppo di malattie croniche del fegato come l'epatite cronica, la cirrosi epatica e il cancro del fegato. Lo screening sarà operativo per tutto il 2022. In via sperimentale lo screening sarà rivolto, con un unico test a tutta la popolazione di età compresa tra i 32 e i 52 anni (67.180 soggetti), escludendo i casi con positività già nota.

L'azienda trasmetterà a breve una lettera invito alla popolazione target, con i contatti per richiedere l'appuntamento al test sierologico della ricerca di anticorpi anti-HCV.  Inoltre tutte le persone di età compresa tra i 32 e i 52 anni, residenti o domiciliate nei Comuni dell'ASL2, potranno eseguire gratuitamente il test direttamente al Laboratorio Analisi Ospedaliero in occasione di un prelievo per esami del sangue, oppure richiedere l'esecuzione dell'analisi telefonando allo 019 6234567/019 6232020 o scrivendo a segreteria.screening@asl2.liguria.it.