Savona, arrestati due minorenni per spaccio e consumo di droga: 40 giovani segnalati

di Alessandro Bacci

Controlli della Guardia di Finanza sulla movida, denunciate quattro persone in totale. Sequestrati 400 grammi di stupefacenti

Savona, arrestati due minorenni per spaccio e consumo di droga: 40 giovani segnalati

La guardia di finanza nei controlli tra giugno e agosto contro lo spaccio e il consumo di stupefacenti in provincia di Savona, soprattutto nei luoghi di aggregazione di giovani e turisti e di 'movida', ha denunciato quattro soggetti tra i 16 e i 43 anni per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Tra questi, due minorenni trovati in possesso di un rilevante quantitativo di hashish sono stati arrestati in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti. L'hashish era destinato a clienti contattati mediante un'App per smartphone che supporta chat autodistruttive.

Nel complesso sono stati sequestrati circa 400 grammi di sostanza stupefacente, tra hashish, marijuana ed eroina, per la maggior parte dei casi divise singole dosi. Identificate centinaia di ragazzi e individuati diversi soggetti in possesso di sostanze stupefacenti di vario tipo. Segnalate 40 persone, per lo più giovani, trovate in possesso di modiche quantità.