Condividi:


Sanremo, Toti: "Momento importante per il territorio, cercheremo di farlo al meglio"

di Redazione

Il presidente: "Abbiamo messo a disposizione della Rai tutta la nostra task force epidemiologica per il festival"

"La scelta definitiva se svolgere il Festival di Sanremo spetta alla Rai. Credo che comunque non sarà un festival come quelli degli ultimi 50 anni, comunque vada ci saranno delle restrizioni. E' un momento di promozione importante del territorio e cercheremo di farlo al meglio". Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, interpellato nel corso della conferenza stampa quotidiana sull'emergenza Covid sul dibattito in corso rispetto alla manifestazione canora. "Abbiamo messo a disposizione della Rai tutta la nostra task force epidemiologica, si sta lavorando a tutte le ipotesi possibili, ma poi sarà la legistrazione nazionale a dire la sua".

"Dovremo vedere la condizione epidemiologica nel prossimo marzo quando è previsto - ha sottolineato Toti -. E' difficile fare previsioni che abbiano un senso così a lungo termine, manca più di un mese". "La scelta di fare Sanremo come trasmissione televisiva, e per noi promozione del territorio, dipende dalla Rai. Le regole con cui si farà saranno quelle in vigore in quel momento nella città di Sanremo - ha comunque segnalato Toti -. La normativa vigente cambierà a metà febbraio", ha ricordato Toti. "Al momento ci sono pochi elementi scientifici per dire come si potrà svolgere".