Sampdoria, Rigoni verso la maglia da titolare contro l'Udinese

di Alessandro Bacci

Salgono le quotazioni dell'argentino chiamato a convincere Ranieri e la società

Sampdoria, Rigoni verso la maglia da titolare contro l'Udinese

Tempo di scelte per Claudio Ranieri, chiamato a trovare una soluzione sulla fascia destra dopo l'infortunio di Bartosz Bereszyński. Dopo una settimana di test a Bogliasco, l'ipotesi più plausibile sembra quella dell'arretramento di Depaoli nel ruolo di terzino. A questo punto il grande dubbio riguarda la fascia di centrocampo. Salgono le quotazioni di Emiliano Rigoni. L'argentino è un po' un ogetto del mistero in casa Sampdoria. Arrivato in estate come il rinforzo per il salto di qualità nel reparto offensivo, è finito ai margini sia con Di Francesco che con Claudio Ranieri. Il tecnico blucecrhiato, però, sembra intenzionato adesso a dargli fiducia. L'argentino deve sfruttare questa opportunità per ritagliarsi nuovamente uno spazio importante all'interno della rosa. La sua qualità tecnica, se espressa, potrà rivelarsi un'arma in più per la squadra di blucerchiata. 

L'allenatore a Bogliasco ha provato varie alternative sulla fascia. Sulla destra ha testato Thorsby, Ramirez e Leris oltre a Rigoni. L'ex Zenit, però, sembra essere in vantaggio per ottenere una maglia da titolare. In una sfida come quella contro l'Udinese, il suo apporto in fase offensiva potrebbe rivelarsi un'arma fondamentale. Rigoni è ancora alla ricerca del primo goal con la Sampdoria, dopo aver sfiorato la rete in trasferta contro il Napoli e aver colpito una traversa contro la Fiorentina. Al Ferraris in una sfida decisiva in chiave salvezza, Ranieri si aggrappa anche alla qualità dell'argentino. Un esame da non fallire per il giocatore anche in vista del possibile riscatto dalla Zenit al termine della stagione. Riscatto che diventerà obbligatorio al raggiungimento della ventesima presenza, attualmente l'argentino è sceso in campo solamente sette volte.