Condividi:


Sampdoria, Ranieri: "Cinque gare per sapere cosa faremo da grandi, vogliamo passare un bel Natale"

di Maria Grazia Barile

"Non siamo fuori dalla lotta retrocessione"

Vigilia di campionato per la Sampdoria, ospite del Cagliari nel posticipo della quattordicesima giornata. Ranieri torna da ex: "Ho ricordi straordinari, sono stati tre anni straordinari. Ringrazio le persone che mi hanno accompagnato in quel percorso. Andiamo ad incontrare una delle squadre più in forma della che gioca in casa e in trasferta nella stessa maniera. E che avrà il supporto del suo pubblico. Ci aspetta una partita davvero interessante"

Il tecnico potrebbe cambiare il modulo: "Ci ho pensato. Vedrò se è meglio il 4-4-2 oppure il rombo. La squadra mi ha dato garanzie che sa fare entrambe le cose"

Ranieri conferma in avanti la coppia di domenica scorsa: "Quagliarella e Gabbiadini stanno bene. Difficoltà a segnare? Non importa come, ma importa buttarla dentro"

Il tecnico tiene alta la guardia: "Non siamo ancora fuori dalla battaglia per non retrocedere, quindi non bisogna fermarsi. Il gruppo sta lavorando con entusiasmo e professionalità, vogliamo tutti passare un bel Natale. Abbiamo un ciclo di partite molto importante, tutte gare ravvicinate. Penso che dopo queste cinque giornate capiremo cosa può fare la Sampdoria da grande"

Sono 22 i convocati, restano a casa gli infortunati Barreto, Bertolacci, Bereszynski, Bonazzoli e Depaoli 

Di seguito l'elenco completo.

Portieri: Audero, Falcone, Seculin

Difensori: Augello, Chabot, Colley, Ferrari, Murillo, Murru, Regini

Centrocampisti: Ekdal, Jankto, Léris, Linetty, Thorsby, Vieira

Attaccanti: Caprari, Gabbiadini, Maroni, Quagliarella, Ramírez, Rigoni