Condividi:


Sampdoria, Ramirez-Quagliarella-Gabbiadini: la qualità può fare la differenza

di Alessandro Bacci

Ranieri si aggrappa ai suoi uomini di maggiore tecnica come salvagente

Ramirez, Quagliarella, Gabbiadini: ovvero la qualità della Sampdoria. Il campionato per i blucerchiati si sta confermando estremamente complicato. Le concorrenti per la salvezza viaggiano a passo spedito e anche un errore sul cammino può costare caro. La Samp, nella tempesta della Serie A, si aggrappa ai suoi uomini di maggiore qualità come salvagente. Quei giocatori in grado di cambiare la partita con una giocata. Ne è l'esempio Gaston Ramirez che con una doppietta magnifica ha regalato una vittoria tremendamente importante sul campo del Torino. Nel momento di maggiore difficoltà l'uruguaiano con una giocata delle sue ha riportato la Samp in partita tracciando la strada per ribaltare la sfida.

Mai il trequartista aveva segnato così tanto in blucerchiato, Ranieri ha capito come esaltarne le qualità e forse il ritorno al 4-3-1-2 non è casuale. Lo stesso discorso vale per Quagliarella che non sarà più il bomber cannibale della precedente stagione ma che svolge un lavoro fondamentale in attacco. Il capitano autore di un goal e un assist a Torino è tornato a un rendimento importante. E poi c'è Gabbiadini, spesso criticato per il suo atteggiamento troppo apatico in campo, ma con un sinistro che può sempre risultare letale. Molti punti in questa stagione sono arrivati grazie a una sua giocata. E proprio su questo aspetto si è focalizzato Ranieri nel post partita di Torino: "È importante che quando hai giocatori tecnici importanti vengano sfruttati bene. Non è che possono avere tutte le partite e tutto il campionato a questi livelli."

In una Sampdoria ancora malata Ranieri punta sulla tecnica, sul gioco e sulla classe per uscire dal momento più difficile. Sarà importante non spezzare la magia della vittoria di Torino e provare a cercare continuità di risultati, l'unico modo per risalire la china. E poi c'è la promessa di Ranieri, dopo la salvezza i tifosi potranno anche divertirsi: "Prima ci si salva e prima si può, spero, far divertire i tifosi..."

(Foto UC Sampdoria - Pegaso Newsport)