Sampdoria, Maroni non sarà riscattato: troppi i 15 milioni da dare al Boca

di Marco Innocenti

Il trequartista classe 99 ha collezionato solo due presenze in stagione e tornerà in Argentina

Sembra che la storia blucerchiata di Gonzalo Maroni sia destinata a chiudersi senza troppi sussulti. L'argentino classe 99 infatti potrebbe tornare in patria già nella prossima finestra di mercato, al termine di una stagione non certo esaltante durante la quale ha calcato solo due volte il campo: la prima a febbraio contro il Napoli e la secondo domenica scorsa contro il Parma. Il suo cartellino, ancora di proprietà del Boca Juniors, non sarà riscattato da Corte Lambruschini anche perché il costo di 15 milioni fissato a suo tempo non lascia adito a dubbi.