Sampdoria, escluse fratture ossee per Maroni

di Redazione

L'argentino può tirare un sospiro di sollievo, ma seguiranno ulteriori accertamenti

Sampdoria, escluse fratture ossee per Maroni

Prima il gol e poi la paura, la serata allo Scida per Gonzalo Maroni è durata solo pochi minuti. L'argentino ha siglato una rete importante per la sua squadra ma ha rimediato un infortunio alla caviglia destra. Dopo un contrasto di gioco, l'attaccante è andato a terra urlando dal dolore e uscendo dal terreno di gioco sulla barella. Inizialmente si pensava al peggio, tanto che il giocatore è stato immediatamente trasportato all'ospedale più vicino per un controllo immediato.

Fortunatamente le prime lastre hanno escluso fratture ossee alla caviglia destra. Già questa può essere considerata un'ottima notizia dopo l'iniziale paura di un grave infortunio. Seguiranno ulteriori accertamenti.

(Foto Uc Sampdoria - Foto Pegaso Newsport)