Sampdoria, le maglie speciali per l'8 marzo all'asta per un centro antiviolenza

di Maria Grazia Barile

La portavoce Manuela Caccioni ha sottolineato l'iniziativa: "Vogliamo ringraziare la Sampdoria che ha pensato a noi in un giorno così importante"

Sampdoria, le maglie speciali per l'8 marzo all'asta per un centro antiviolenza

Una maglia speciale, con le donne e per le donne. È quella con cui la Sampdoria ha affrontato il Cagliari per celebrare l’8 marzo. E che verrà messa all'asta per il Centro Antiviolenza Mascherona. La portavoce, Manuela Caccioni, ha sottolineato il gesto: "Vogliamo ringraziare la Sampdoria che ha pensato a noi in un giorno così importante, realizzando una maglietta dal valore estremamente significativo. La nostra mission è fare uscire le donne dalla violenza. Attraverso figure professionali specializzate le seguiamo in un percorso che le porti a superare i primi ostacoli, come capire di non essere sole ad affrontare una condizione così difficile. La violenza tende a isolare e sul lungo periodo annienta chi ne è vittima. Con i nostri servizi vogliamo ribadire una volta di più che dalla violenza si può uscire".