Sampdoria, la probabile formazione: gli ex Gabbiadini e Ramirez per fare male al Bologna

di Alessandro Bacci

Dovrebbero essere loro a guidare l'attacco blucerchiato, in una sfida in cui i blucerchiati devono tornare a macinare punti

I prossimi sette giorni diranno molto sul futuro della Sampdoria. Da questa sera inizia il trittico di sfide crocevia per la stagione dei blucerchiati. Bologna, Lecce e Spal in rapida successione saranno i prossimi avversari. Si parte proprio dai rossoblu di Sinisa Mihajlovic tra le mura del Ferraris vuoto, ma colorato di blucerchiato. I dubbi di formazione per Claudio Ranieri sono molti, il tecnico dovrà valutare la condizione fisica della sua squadra e dosare bene le energie anche in vista dei prossimi incontri.

L'unica certenzza di formazione è Emil Audero che dopo le grandi parate di Roma sembra aver ritrovato la sicurezza perduta. Il tecnico punterà nuovamente sulla linea difensiva a quattro che ha dato buone indicazioni a Roma. In difesa Murru è pronto a riprendersi la fascia sinistra, mentre la coppia di centrali sarà formata da Colley e Tonelli. Un turno di riposo per il giapponese Yoshida. A destra Depaoli può fare rifiatare Bereszynski, il polacco è anche diffidato. A centrocampo il problema riguarda la fascia sinistra. Con la squalifica di Jankto l'unico giocatore che può essere adattato in quel ruolo è Karol Linetty. In mezzo la possibile coppia Ekdal-Vieira, mentre sull'esterno destro è stato provato in settimana l'inesauribile Thorsby. Attenzione, però anche a Leris che potrebbe prendere il posto di uno tra Linetty e Thorsby. Con una sistemazione in campo di questo tipo la Samp avrebbe meno propensione offensiva sulle fasce ma maggiore copertura.

Infine in attacco Ranieri dovrebbe puntare anche sul fattore emotivo. Gabbiadini e Ramirez, i due grandi ex di giornata, sono pronti a guidare la squadra. Gabbiadini ha infatti vestito la maglia emiliana nella stagione 2012/13, totalizzando – tra Serie A e Coppa Italia – 31 presenze, 7 gol 2 assist. Ramirez con la maglia rossoblu ha segnato 15 gol in 60 presenze nelle due stagioni probabilmente migliori della sua carriera. Di seguito la probabile formazione:

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero - Murru - Colley - Tonelli - Depaoli - Linetty - Ekdal - Vieira - Thorsby - Ramirez Gabbiadini