Condividi:


Sampdoria, il Torino su Ramirez: la cessione aprirebbe le porte ad Adrien Silva

di Alessandro Bacci

La cessione dell'uruguaiano potrebbe sbloccare l'arrivo del portoghese, Capezzi alla Salernitana. Blucerchiati in cerca di un secondo portiere

La Sampdoria è alla continua ricerca di rinforzi sul mercato per regalare a Claudio Ranieri una squadra competitiva. L'operazione decisiva, potrebbe essere quella che potrebbe portare alla cessione di Gaston Ramirez. Il Torino ha messo gli occhi sul trequartista, in scadenza di contratto a fine stagione. La Samp lascerebbe partire il fantasista uruguaiano, corteggiato da Marco Giampaolo. Ieri c’è stato un incontro tra il ds granata Vagnati e Bentancur, l’agente di Ramirez. Si parla di un accordo per un contratto triennale per il giocatore che rimarrebbe così in Serie A. La Sampdoria perderebbe un elemento di qualità ma potrebbe liberare un posto a centrocampo per una pedina più funzionale per il gioco di Ranieri.

In queste settimane i nomi che sono circolati sono molti: Adrien Silva e Bentaleb sono in cima alla lista dei desideri del club. L'ostacolo resta sempre l'ingaggio ma la cessione di Ramirez potrebbe sbloccare definitivamente la situazione. Sono ripresi in queste ore i contatti tra la Sampdoria ed Adrien Silva, il portoghese è stato il primo nome individuato da Ranieri per rinforzare la mediana e adesso è tornato di moda. Se la trattativa non dovesse andare in porto i blucerchiati punterebbero su Nabil Bentaleb dello Schalke 04, o su Wylan Ciprien del Nizza.

Il ds Osti lavora anche nel emrcato in uscita. Ieri sera è partito Capezzi che si è accordato con la Salernitana, per Palumbo e D’Amico si parla con il Chievo. Può uscire anche Kaique Rocha in prestito. Sampdoria che si sta muovendo anche per un portiere di riserva, Ravaglia e Avogadri non offrono grandi garanzie. Il primo obiettivo rimane Semper ma il Chievo deve abbassare le proprie richieste.