Sampdoria, ecco l'ombrellino dei Fedelissimi in vendita prima della sfida con il Parma

di Alessandro Bacci

L'incasso devoluto alla Gigi Ghirotti, prevista una coreografia speciale

Dopo il successo della scorsa stagione, il gruppo dei Fedelissimi della Sampdoria ha deciso di riproporre l'iniziativa benefica in favore della Gigi Ghirotti. Prima della sfida con il Parma di fronte a tutti gli ingressi dello stadio Ferraris saranno in vendita gli ombrellini blucerchiati con offerta minima di cinque euro. L'incasso sarà devoluto alla Gigi Ghirotti, già nella precedente stagione i tifosi hanno polverizzato gli ombrelli in pochi minuti.

Quest'anno saranno disponibili mille gadget in più per permettere a tutti di accaparrarsi l'ombrellino: "Quest'anno abbiamo deciso di riproporre gli ombrelli visto che l'anno scorso sono stati polverizzati dalla tifoseria - afferma a Telenord Riccardo Mazzi dei Fedelissimi - L'articolo è rimasto invariato, cambia solo il colore che è un po' più scuro così anche chi ha acquistato la versione precedente potrà acquistare anche questi. Come di consueto allestiremo i banchetti due ore prima dell'inizio della partita con il Parma in tutti i settori. L'offerta minima è quella di cinque euro. Vi aspettiamo come sempre per aiutare un'associazione meritevole come la Ghirotti e per ricordare una tifosa cara come era Simona. Visto il successo abbiamo deciso di fare mille ombrelli in più, speriamo che la raccolta sia ancora maggiore rispetto all'anno scorso e speriamo di accontentare tutti."

L'anno scorso era stata attuata anche una coreografia con gli ombrellini, si replicherà? "Certamente, l'invito è quello di aprire gli ombrelli all'entrata in campo delle squadre in modo da offrire uno spettacolo coreografico oltre ad aiutare l'associazione Ghirotti."

Un'iniziativa che già in passato si è rivelata un successo: "Abbiamo raccolto una bella cifra, siamo arrivati a oltre 200 mila euro - afferma il professor Franco Henriquet - L'anno scorso abbiamo raggiunto il record di 18 mila euro in una sola tornata. Venite allo stadio per la rinascita della squadra che in questa stagione ha qualche problema ma anche per aiutare l'associazione che è sempre vicina a tanti malati, tante persone e tante famiglie in grossa difficoltà."