Condividi:


Sampdoria, Bonazzoli: "Con il Lecce pedalare e vincere, ogni partita è la morte"

di Redazione

L'attaccante: "Ogni minuto che avrò a disposizione mangerò l'erba per farmi trovare pronto"

La Sampdoria esce sconfitta dal Ferraris contro il Bologna. Tra i migliori della gara Federico Bonazzoli, autore del goal del 2-1:"C’è poco da dire, sono contento per il goal ma anche molto dispiaciuto perché non è servito ad aiutare la squadra, adesso dimentichiamo questa brutta partita e pensiamo al Lecce. Da qui in poi ogni partita è la morte."

L'attaccante guarda già alla prossima sfida, consapevole che non si può più sbagliare: "Le partite le cambiano gli episodi, abbiamo perso non pensiamoci più, ma guardiamo al Lecce. Bisogna pedalare e vincere". Io non posso far altro che ringraziare il mister per lo spazio. Penso di essere maturato moto quest'anno, la panchina mi ha fatto bene. Ogni minuto che avrò a disposizione mangerò l'erba. Io lavoro e sono a disposizione: quando scendo in campo penso a dare il massimo per la squadra".