Condividi:


Sampdoria, 6 mila euro di multa per il lancio di fumogeni in campo

di Redazione

La decisione del giudice sportivo dopo l'episodio nella sfida con la Fiorentina

Oltre al danno anche la beffa. La sfida con la Fiorentina, oltre alla sconfitta, costa cara alla Sampdoria. Il giudice sportivo ha inflitto una multa alla società per il lancio di fumogeni provenienti dalla Gradinata Sud che hanno costretto l'arbitro Irrati a interrompere la gara. La società blucerchiata sarà costretta a pagare 6 mila euro di multa. Di seguito il comunicato del giudice sportivo:

"Ammenda di € 6.000,00: alla Soc. SAMPDORIA per avere suoi sostenitori, al 23° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco tre fumogeni che costringevano l'Arbitro ad interrompere la gara per un minuto; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza".

(Foto Simone Arveda)