Tags:

Roma spezia serie a

Roma-Spezia 2-0: calci d'angolo fatali ai bianconeri. Decidono Smalling e Ibanez

di Alessandro Gardella

Bianconeri colpiti per due volte da tiri dalla bandierina: nel secondo tempo lo Spezia ci prova, ma all'Olimpico si deve arrendere

Roma-Spezia 2-0: calci d'angolo fatali ai bianconeri. Decidono Smalling e Ibanez

Sfida difficile, ma importante per lo Spezia, che ha bisogno di punti per staccare Genoa e Cagliari e allontanarsi dalla zona retrocessione. La formazione allenata da Thiago Motta va all'Olimpico, contro i giallorossi di Mourinho in cerca di riscatto dopo due sconfitte consecutive in campionato. Di seguito, le scelte dei due allenatori:

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Cristante, Mkhitaryan, Vina; Mayoral, Abraham. All. Mourinho

SPEZIA (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou; Gyasi, Kovalenko, Sala, Maggiore, Reca; Manaj, Strelec. All. Thiago Motta

La cronaca del match

PRIMO TEMPO

1' - Si parte: l'arbitro Prontera fischia l'inizio del match

5' - La Roma prova subito a prendere in mano la partita: primo calcio d'angolo per i giallorossi

6' - GOL DELLA ROMA: proprio dall'azione da calcio d'angolo arriva il vantaggio dei giallorossi. Sponda di testa di Abraham per Smalling, che all'altezza del dischetto del rigore colpisce di testa tutto solo e segna il gol dell'1-0

14' - Prova a reagire lo Spezia: primo calcio d'angolo anche per i bianconeri, ma il pallone giocato in mezzo all'area di rigore viene respinto di testa da Abraham

16' - Brutte notizie per lo Spezia: Sala è costretto a uscire dal campo per un problema al polpaccio. Al suo posto deve entrare il giovane difensore Kiwior

22' - Ci prova lo Spezia: buona conclusione da fuori area di Reca, con il pallone che però centra in pieno Kumbulla e finisce in calcio d'angolo

25' - Magia di Abraham, che di tacco fa fuori due difensori dello Spezia e smarca Vina: la conclusione a giro dell'esterno gialllorosso, dal lato sinistro dell'area di rigore, viene deviata in calcio d'angolo da Provedel

35' - Prima, grande occasione per lo Spezia: sponda di Strelec, bravissimo a servire Reca, che si inserisce in area di rigore e calcia in porta, ma trova la respinta di Rui Patricio

43' - Finale di primo tempo positivo per lo Spezia: cross dalla sinistra di Kiwior, Reca si aggroviglia su se stesso e colpisce di testa, ma la palla finisce di poco alta sopra la porta di Rui Patricio

45' - Due minuti di recupero

45' + 2' - Occasione clamorosa per la Roma nell'ultima azione del primo tempo: Vina ruba il pallone a centrocampo ad Amian, serve Mkhitaryan sulla sinistra che crossa in mezzo verso Abraham, che incorna di testa e centra la traversa. Sulla ribattuta arriva Veretout, la cui conclusione viene salvata sulla linea. Si salva lo Spezia

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

46' - Si riparte: nessun cambio nelle due squadre

46' - Subito squillo dello Spezia: sponda di Strelec, che appoggia dietro per Manaj. La sua conclusione verso la porta finisce però altissima

53'- Triplo cambio nello Spezia: fuori Kovalenko, Maggiore e Strelec, dentro Bastoni, Agudelo e Verde

54' - Intanto da segnalare che la Curva Sud della Roma ha smesso di cantare, a causa dell'arresto cardiaco che ha colpito un tifoso giallorosso. Lo sfortunato spettatore è stato soccorso e trasportato al policlinico Gemelli. Si gioca in un silenzio surreale

55' - Ancora Spezia pericoloso: rapido uno-due tra Agudelo e Manaj, quest'ultimo arriva alla conclusione, troppo debole però e parata da Rui Patricio

57' - GOL DELLA ROMA: Ancora un calcio d'angolo è fatale allo Spezia. Corner battuto dalla destra da Veretout e incornata di Ibanez, che non lascia scampo a Provedel

62' - GOL DELLO SPEZIA: Rientrano in partita i bianconeri. Una strana carambola in area di rigore libera Manaj, che è bravo ad anticipare Rui Patricio in uscita e accorciare le distanze

62' - GOL ANNULLATO: Interviene il Var, Manaj era in fuorigioco. Si rimane sul 2-0

64' - Doppio cambio nella Roma: fuori Smalling e Mayoral, dentro Diawara e Afena-Gyan

65' - Brutto intervento di Kumbulla su Agudelo: l'arbitro estrae il cartellino giallo, decisione che viene confermata dopo un silent check del Var per una possibile espulsione

67' - La Roma sembra aver preso in mano la partita: conclusione dal limite dell'area di Mkhitaryan, palla alta sopra la traversa

74' - Ancora Roma pericolosa: Abraham arriva alla conclusione in area di rigore, Provedel respinge con i piedi. Lo Spezia ha subito il contraccolpo del 2-0

76' - Clamorosa occasione prima per Manaj e poi per Gyasi: l'attaccante dello Spezia si fa intercettare la conclusione da pochi passi da Rui Patricio, l'esterno arriva praticamente a porta vuota e mette fuori. Per fortuna, il guardalinee alza la bandierina e segnala il fuorigioco. Sarebbe stata un'opportunità sprecata incredibile.

82' - Spezia ancora vicino al gol: colpo di testa di Amian da ottima posizione, palla di poco fuori alla destra di Rui Patricio

87' - Lo Spezia meriterebbe un gol: cross dalla sinistra di Bastoni verso Gyasi, che viene anticipato in extremis da Vina. L'esterno bianconero avrebbe potuto colpire di testa da ottima posizione

90' - Tre minuti di recupero

93' - Gol annullato ad Afena-Gyan, che non solo non segna, ma addirittura viene espulso. Il giovane attaccante controlla il pallone con il braccio e scarica il pallone sotto la traversa di Provedel. Già ammonito, però, si becca il secondo giallo

FINISCE QUI! ROMA-SPEZIA 2-0