Condividi:


Roma, inaugurato il ponte ciclopedonale in via Salk

di Edoardo Cozza

Opera attesa da tempo che s'inserisce in un percorso che collega il XV Municipio al centro città

È stato inaugurato martedì nel XV Municipio di Roma il nuovo ponte ciclopedonale in via Jonas Edward Salk, un’opera infrastrutturale di collegamento che i cittadini aspettavano da tempo. Ora, infatti, col nuovo ponte si potrà utilizzare il percorso di via di Quarto Peperino per avvicinarsi alla pista Dorsale Tevere, che costeggia il fiume, e proseguire in direzione di Ponte Milvio e del centro città. “Continuiamo a far crescere la rete dei percorsi di piste ciclabili per permettere di raggiungere in bici i diversi punti della nostra città”, ha affermato Virginia Raggi, sindaco di Roma.

Il nuovo ponte ciclopedonale, lungo circa 30 metri in legno lamellare, fa parte delle opere secondarie realizzate dal Consorzio Quarto Peperino nell’ambito della convenzione urbanistica G3 “Grottaperfetta” sottoscritta nel 2005, e la pista ciclabile realizzata nell’ambito della lottizzazione denominata “Saxa Rubra”.

“Diamo ai cittadini ed a residenti di questa zona una reale alternativa all’auto privata”, ha spiegato l’assessore alle infrastrutture Linda Meleo.