Boschi su revoca concessioni Autostrade: "Sicuri che Anas riesca a fare i controlli?"

di Redazione

Il premier Conte: "Prenderemo le nostre responsabilità"

Boschi su revoca concessioni Autostrade: "Sicuri che Anas riesca a fare i controlli?"

La revoca delle concessioni autostradali ad Autostrade continua ad essere al centro dell'agenda politica. Maria Elena Boschi di Italia Viva ha ribadito la posizione del partito di Matteo Renzi con una dichiarazione rilasciata a Mattino 24 su Radio 24: "Su Autostrade non difendiamo alcun interesse se non quello dei cittadini, a cominciare dalle famiglie delle vittime del Ponte Morandi e dai genovesi. Vogliamo evitare che lo Stato debba pagare miliardi di penali perché fa norme sbagliate e tutelare migliaia di lavoratori. E siamo sicuri che Anas è in grado di fare i controlli? Non vogliamo mettere bandierine, cerchiamo di migliorare l'azione del governo".

Il premier Giuseppe Conte, ai microfoni di Nonstopnews su Rtl 102.5 ha dichiarato: "Quando sarà completato l'iter giuridico sulla decisione su Autostrade voglio che tutti i ministri condividano la grande responsabilità che assumeremo".