Condividi:


Regionali, Orlando, Pd:  “Il dialogo con il  M5s è difficile, ma necessario" 

di Antonella Ginocchio

Il vicesegretario nazionale conferma la valenza della coalizione in Liguria, nonostante le difficoltà a trovare un candidato comune

"'Sto facendo un'esperienza molto impegnativa in Liguria. Si è aperto un tavolo da mesi e l'interlocuzione con M5s, anche per come è organizzato, è molto difficile. Però non vedo alternativa”, ha dichiarato il vicesegretario nazionale dem, Andrea Orlando,  durante un’intervista rilasciata ad Avvenire.

“Perché l'idea che, mentre si prova a mandare avanti l'esperienza Conte, si faccia una campagna elettorale contrapposti, è stravagante”, ribadisce il parlamentare spezzino che rilancia: “faccio appello a tutte le forze di maggioranza a trovare una convergenza in tutte le regioni. A partire da Renzi''.