Porto di Genova, lo sciopero continua ma varchi aperti

di Matteo Angeli

Questa mattina alle 9.30 i lavoratori si raduneranno in piazza Caricamento dove ha sede l'Autorità Portuale.

Continua lo sciopero di una parte dei dei lavoratori del Porto di Genova. Ad incrociare le braccia sono quelli appartenenti all'Unione Sindacale di Base che protestano contro l'entrata in vigore dell'obbligo di green pass dello scorso 15 ottobre. Secondo il sindacato " si discrimina la classe lavoratrice, ulteriormente divisa nonché privata del reddito, delle tutele contrattuali e della privacy".

Ieri erano stati bloccati due varchi, oggi, salvo cambiamenti di programma, dovrebbero restare liberi. Alle 9.30 i lavoratori si raduneranno in piazza Caricamento dove ha sede l'Autorità Portuale.