Porto Civitavecchia, via alla pulizia della pietra miliare di Varco Fortezza

di Edoardo Cozza

La pietra è stata portata da una impresa specializzata in questo tipo di lavori, come da indicazioni della Sovrintendenza, all’interno del Forte Michelangelo

Porto Civitavecchia, via alla pulizia della pietra miliare di Varco Fortezza
Si sono svolte questa mattina le operazioni di spostamento della pietra miliare posizionata nell’area dove si stanno svolgendo i lavori per la nuova viabilità e la riqualificazione dalla zona del Varco Fortezza nel porto di Civitavecchia.
 
La pietra è stata portata da una impresa specializzata in questo tipo di lavori, come da prescrizioni ed indicazioni della Sovrintendenza, all’interno del Forte Michelangelo per un intervento di pulizia, così che possa poi essere riposizionata dopo Pasqua nel sito indicato dagli stessi funzionari della Sovrintendenza, nei pressi del punto dove era situata prima dei lavori: sarà posizionata una decina di metri più a nord, verso il porto, in prossimità di un passaggio pedonale, in modo anche da valorizzarne la presenza.
 
Lo spostamento della pietra miliare, con il relativo iter condiviso con il Mibac, insieme soprattutto al protrarsi dei tempi necessari agli interventi su utenze e sottoservizi di diversi gestori (passaggio di cavi di energia elettrica, dati, telefonia, ecc.)  ha condizionato l’avanzamento dei lavori che comunque si concluderanno entro i termini previsti dal contratto ed esattamente nei primi giorni di giugno.
 
Per quanto riguarda Santa Fermina, la nuova rotonda, pur non essendo ancora completata, consentirà senza problemi il regolare svolgimento della processione con l'ingresso in porto da Varco Fortezza.