Pnrr, Piana: "Sarà una sfida importante per la svolta green anche nell'agricoltura"

di Marco Garibaldi

40 sec

Siamo davanti a sfide decisive per la Liguria - ha detto - che da sempre si basa su un'agricoltura non estensiva, ma di qualità elevatissima"

Logistica, ammodernamento delle macchine agricole, agrisolare, contratti di filiera, invasi e sistemi irrigui. Sono queste le le ricette su cui si basa il Pnrr per imprimere il rilancio all'agricoltura della Liguria. A spiegarlo, nel corso dell'incontro di Palazzo Ducale a Genova, il vice presidente di Regione Liguria con delega all'Agricoltura Alessandro Piana.

"Siamo davanti a sfide decisive per la Liguria - ha detto - che da sempre si basa su un'agricoltura non estensiva, ma di qualità elevatissima, frutto di un confronto diretto con le necessità del nostro territorio e di tavoli tecnici con le associazioni di categoria, le Regioni e il ministero. Ci stiamo affacciando alle prime linee operative importanti, attese da tempo, andando ulteriormente a rafforzare l'agroalimentare, settore chiave per il pil, l'ospitalità e la reputation ben oltre confine".