Tags:

lavoro

Più sicurezza per i lavoratori sulle autostrade liguri

di Antonella Ginocchio

E' legge regionale la proposta di Pd e Italia Viva

Più sicurezza per i lavoratori sulle autostrade liguri

Il Consiglio regionale della Liguria ha approvato all’unanimità la proposta di legge presentata da Pd e Italia Viva per rendere più sicuro il lavoro degli addetti che operano sulle autostrade liguri.

Come ha spiegato il capogruppo Pd, Giovanni Lunardon, primo firmatario della proposta di legge, le autostrade liguri diventano, in materia di sicurezza, un ambito unico, sottoposto al controllo di un tavolo tecnico.

I punti principali sono: consentire l'accesso dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls) ai cantieri autostradali e considerare il sedime autostradale come unico ambiente di lavoro. Inoltre la legge prevede la formazione dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza per rafforzarne le competenze e l'istituzione di un tavolo specifico e permanente, che veda la presenza di istituzioni e sindacati, che si occupi di un monitoraggio costante della situazione e valuti le azioni di prevenzione da mettere in atto in base agli indici di rischio di ogni tratta ligure. In questo modo si potranno attivare interventi mirati di prevenzione, modulati sulle caratteristiche specifiche dei diversi punti della rete autostradale ligure

Lunardon ha ribadito che “si tratta della prima legge su questo tema approvata in Italia”. La legge dispone di una dotazione finanziaria di 120 mila euro.