Pallanuoto, Italia ko 12-11 contro gli Usa in California

di Redazione

Dopo il successo del Settebello nella prima amichevole

Pallanuoto, Italia ko 12-11 contro gli Usa in California

Rivincita States in California. Dopo il successo del Settebello nella prima amichevole, gli americani si prendono il secondo test match alla Orange nella Chapman University dove vincono 12-11 (parziali 4-2, 3-4, 4-2, 1-3). Partita dura con Dolce che stavolta ne fa le spese con un labbro spaccato, e azzurri sempre sotto nel punteggio.

Dopo il 5-3 iniziale l'Italia recupera sul 6-6 ma subisce la rete Trush nel finale di secondo tempo. Protagonista l'ex posillipino Irving (tripletta), ma determinanti per il successo dei padroni di casa la rete realizzata da Vavic, mancino del Quinto, in chiusura di terzo parziale, e quella di Daube in apertura di quarto tempo per il 12-8 che non spegne però le velleità degli azzurri che rientrano grazie all'ottimo finale, dove Bertoli ha la chance del pari ma il portiere Holland dice no.

Pioggia di rigori anche in questa gara a causa delle nuove regole: 4 a favore degli Stati Uniti, 2 per l'Italia. A sfavore per l'Italia anche tre doppie inferiorità, che spiegano anche i tanti fischi arbitrali che portano a quindici falli contro in totale. Di Fulvio best scorer con quattro reti.