Norvegia, riprendono le perforazione della Scarabeo 8 di Saipem

di Redazione

Raggiunto l'accordo con l'operatore Vår Energi per la lavorazione su 4 pozzi nel mare di Barents e nel mare del Nord

Norvegia, riprendono le perforazione della Scarabeo 8 di Saipem

Sta per tornare in funzione, a pieno regime, lo Scarabeo 8 dopo la sospensione delle attività dovuta al calo del mercato dovuto all'emergenza coronavirus. Le attività di perforazione nelle acque norvegesi dovrebbero infatti riprendere - come racconta il sito specializzato Shippingitaly.it - dopo l'accordo raggiunto tra Saipem e l’operatore norvegese Vår Energi per la perforazione di 4 pozzi nel Mare di Barents e nel Mare del Nord.

“Le operazioni inizieranno nel quarto trimestre del 2020 - fa sapere Saipem in una nota - e consentiranno di mantenere inalterata la struttura operativa e le attrezzature dell’impianto, in previsione della ripresa del mercato nel Mare del Nord dove il mezzo è uno dei principali ad operare sin dal 2012”.