Condividi:


Nervi, la mareggiata invade la passeggiata: danni alla Marinella

di Alessandro Bacci

L'edificio ancora una volta flagellato dalla forza delle onde, aperto l'accesso alla strada ma grande pericolo per le persone

La mareggiata che sta colpendo Genova nelle ultime ore ha portato un grande spettacolo sulla costa. Le onde altissime si infrangono contro gli scogli o sulle spiagge. Per evitare pericoli il Comune di Genova ha chiuso in maniera preventiva le scogliere e gli accessi al mare. La passeggiata di Nervi, però, è liberamente accessibile e la forza del mare ha invaso in alcuni tratti la strada. Come si vede dalla foto le onde si scagliano con violenza sulla passeggiata rivelandosi un grave pericolo per eventuali passanti. 

La mareggiata, ancora una volta, non ha risparmiato la Marinella. Lo storico edificio che sembrava finalmente pronto alla rinascita è stato nuovamente flagellato dal mare. I ponteggi sono crollati, la struttura ha subito ingenti danni e persino una gru all'interno del cantiere è stata scaraventata sulla promenade. Una volta terminata la mareggiata inizierà la conta dei danni, ma per la Marinella, già devastata in passato, non sembra esserci pace.