Minaccia donna e rapina sala slot: arrestato 32enne

di Redazione

L'uomo ha costretto l'impiegata a consegnargli un bottino da 400 euro. È stato trasferito nel carcere di Marassi

Minaccia donna e rapina sala slot: arrestato 32enne

Un uomo di 32 anni di origine albanese e senza fissa dimora è stato arrestato dai carabinieri perché accusato di aver portato a termine una rapina in una sala slot nella periferia di Genova. Nei mesi scorsi un uomo, dopo aver effettuato alcune giocate, si è avvicinato alla cassa, e minacciando l'impiegata puntandole un coltello al ventre, l'ha costretta a consegnare 400 euro in contanti dall'incasso, dileguandosi lungo le vie limitrofe. Ieri, al termine delle indagini, militari della Compagnia carabinieri di Sampierdarena, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare a carico dell'uomo che è stato trasferito nel carcere di Genova Marassi.