Condividi:


Milan, Ibrahimovic pronto al debutto, Pioli: "Ha dato una svolta all'ambiente, è fantastico"

di Maria Grazia Barile

"È convocato, sta bene e può giocare"

Ibrahimovic è pronto a scendere in campo, lo dichiara Pioli alla vigilia di Milan-Sampdoria: "Zlatan si è presentato bene, sia nelle dichiarazioni che come atteggiamento nei primi giorni di lavoro con la squadra. E' molto attento, è molto curioso, deve capire le dinamiche, i nuovi compagni e il nuovo allenatore, sta prendendo possesso del suo spazio. Ci vorrà un po' di tempo. In questo momento tra me e la squadra non è un momento per parlare ma per fare. Ibra non è un giocatore qualsiasi, ha dato una svolta all'ambiente, ed è un professionista fantastico, oggi è stato l'ultimo giocatore del Milan a lasciare lo spogliatoio. E' arrivato con entusiasmo e determinazione. E' convocato e sta bene, ogni giorno che si allena sta meglio, se è convocato vuol dire che c'è la possibilità che possa giocare".

Sulla convivenza Piatek-Ibrahimovic, Pioli è perentorio: "Tutti possono giocare insieme, quello che conta è l'equilibrio e creare più occasioni da gol degli avversari".