Tags:

spezia napoli coppa italia

Lo Spezia saluta la Coppa Italia ai quarti di finale, a Napoli finisce 4-2

di Maria Grazia Barile

Primo tempo disastroso terminato 4-0, le due reti nella ripresa addolciscono il punteggio

Lo Spezia saluta la Coppa Italia ai quarti di finale, a Napoli finisce 4-2

Spezia sconfitto 4-2 dal Napoli ai quarti di finale di Coppa Italia. Il primo tempo era finito 4-0 con la formazione aquilotta in balia dei padroni di casa. Il vantaggio al 5' con Koulibaly che segna di tacco, il raddoppio con Lozano innescato da un lancio al volo di Demme, il terzo gol di Politano su assist di Zielinski, infine il poker di Elmas servito da un ispirato Insigne. Partita chiusa? Neanche per idea perchè lo Spezia nella ripresa prova a risalire la china e spaventa il Napoli segnando 2 gol nel giro di un paio di minuti, al 71' con Gyasi e al 73' con Acampora. Gattuso a bordo campo è una furia, richiama i suoi, lo Spezia continua a premere ma il forcing finale non sortisce effetti. La sconfitta è comunque onorevole. Lo Spezia abbandona la competizione ai quarti di finale e può dedicarsi solo al campionato. Domenica al Picco arriva l'Udinese.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Elmas (24' st Osimhen), Demme, Zielinski (24' st Lobotka); Politano (43' st Di Lorenzo), Lozano (1' st Mertens; 43' st Bakayoko), Insigne. A disp. Meret, Contini, Maksimovic, Ghoulam, Rrhamani, Petagna, Cioffi. All. Rino Gattuso.

SPEZIA (4-3-3): Krapikas; Vignali (29' st Ramos), Ismajli, Terzi, Dell'Orco (1' st Bastoni); Estevez (1' st Leo Sena), Ricci, Acampora; Gyasi (29' st Farias), Galabinov (1' st Agudelo), Verde. A disp. Zoet, Rafael, Marchizza, Agoume, Chabot, Maggiore, Erlic. All. Vincenzo Italiano.

ARBITRO: Fourneau di Roma.

MARCATORI: 5' pt Koulibaly (N), 20' pt Lozano (N), 30' pt Politano (N), 40' pt Elmas (N), 26' st Gyasi (S), 28' st Acampora (S)