Condividi:


Liguria, quasi 8mila congedi parentali Covid chiesti in un anno

di Edoardo Cozza

Secondo l'Inps è stato più sfruttato il bonus babysitter, richiesto da oltre 11mila lavoratori autonomi o del settore privato

In Liguria sono stati 7989 i congedi parentali Covid richiesti nell'arco di un anno, più precisamente dal 5 marzo 2020 quando è stato istituito col Decreto Italia. Il dato emerge dall'analisi nazionale pubblicata dall'Inps che ha raccolto i dati fino allo scorso marzo. I congedi erano stati adottati per fronteggiare lo stop alle attività scolastiche di ogni ordine e grado con l'introduzione della didattica a distanza a causa dell'emergenza sanitaria.

In alternativa era stata offerta la possibilità di accedere a un bonus monetario con cui pagare i servizi di assistenza per i propri figli. E questo bonus baby-sitting in Liguria è stato più utilizzato: nel settore privato o per chi lavora come autonomo è stato chiesto da 11657 persone. Molto più limitata la richiesta nel pubblico dove sono state 2067 le domande presentate.