Tags:

Liguria

Liguria, Parco Cinque Terre: "Troppo caldo, evitate camminate tra le 11 e le 15"

di Redazione

"Importante ascoltare sempre i segnali del proprio corpo. "Stanchezza superiore alla norma, affaticamento muscolare, mal di testa"

Liguria, Parco Cinque Terre: "Troppo caldo, evitate camminate tra le 11 e le 15"

Il Parco nazionale delle Cinque Terre ha diramato una serie di suggerimenti per gli escursionisti che intendono intraprendere un trekking sui propri sentieri in questi giorni caratterizzati da una severa ondata di caldo.

Si parte dalle cose da avere sempre con sé: cappello e crema solare per proteggersi dal sole, integratori di sali minerali da assumere prima delle camminate e un'abbondante scorta d'acqua "da bere anche se non si ha sete"
Il consiglio è di "partire presto la mattina" e di evitare di esporsi nell'intervallo tra le 11 e le 15, fermandosi all'ombra nelle ore più calde per lasciare che la temperatura corporea si normalizzi.
Importante ascoltare sempre i segnali del proprio corpo. "Stanchezza superiore alla norma, affaticamento muscolare, mal di testa, nausea, stato di leggera confusione e disorientamento, talvolta mancanza di sudorazione. Se avverti questi sintomi fermati all'ombra e se non migliorano chiama i soccorsi". Infine è raccomandato scegliere con cura i percorsi (mappe.parconazionale5terre.it), preferendo quelli all'interno dei boschi e meno assolati. Infine, in caso il calore percepito sia eccessivo "sarebbe saggio rinunciare all'attività di trekking".