Condividi:


Liguria, approvato ordine della Lega: "Regole e infrastrutture per l'utilizzo dei monopattini"

di Alessandro Bacci

Richiesta anche un'adeguata formazione per i guidatori. il documento impegna la giunta regionale ad attivarsi per l'approvazione degli interventi

Interventi per un'adeguata regolamentazione dell'uso del monopattino, infrastrutture per consentirne l'utilizzo in sicurezza e un'opportuna formazione dei guidatori del monopattino come mezzo di locomozione. Sono le tre richieste al Governo e ai Comuni italiani contenute in un ordine del giorno approvato dal Consiglio regionale della Liguria con 17 voti a favore (centrodestra) e 9 astenuti (centrosinistra e M5S). Il documento presentato dalla Lega impegna la Giunta Toti "ad attivarsi presso ogni sede competente affinché vengano approntati al più presto interventi per un'adeguata regolamentazione dell'uso del monopattino, siano allestite le adeguate infrastrutture per consentire l'utilizzo del mezzo in sicurezza e un'opportuna preparazione dei fruitori del monopattino come mezzo di locomozione".

Nel documento si ricordano i due gravissimi incidenti stradali accaduti a Genova, che hanno coinvolto monopattini. L'assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone ha ricordato che "la competenza, in materia regolamentare, è statale e comunale, mentre spetta alla Regione la programmazione e il cofinanziamento per realizzare piste ciclopedonali percorribili anche con i monopattini".